Divino Etrusco Tarquinia – 25,26,27 Agosto 2017

In occasione del divino etrusco 2017 si è allestita una mostra nel suggestivo lavatoio di Piazza delle Erbe di Tarquinia.

Hanno partecipato: Fabio Castelli, Fabrizio Berti e Gianni Legni

Le mie opere esposte.

Un ringraziamento va a mia madre Clarice Lunetti che ha realizzato il Satiro e Bacco.

Facebook page: ANSER

Instagram profile: atelieranser

 

Annunci

Tra i rami dell’arte – 11, 12 e 13 agosto

La rassegna “Tra i rami dell’arte” presso il parco privato “Felice De Sanctis”, in località Fontana Nova, l’11, 12 e 13 agosto, tutti i giorni dalle 19 alle 24.

Saranno tre serate all’insegna dell’arte, della musica e della natura. Una location incantevole, immersa nel verde e nella magia panoramica di un giardino privato che viene aperto al pubblico solo per questa occasione e che affaccia su una vista mozzafiato da cui si ammirano il mare e l’Argentario.

Il mio angolo espositivo.

21362919_1634219763296805_1912787446_n

21363050_1634219606630154_1379047683_n
Selfie moment
21360987_1634219613296820_1936615815_n
Satiro

Facebook page: ANSER

Instagram profile: atelieranser

Prospettive Etrusche 2017 – 24 Agosto 2017

Grandiosa apertura del Divino Etrusco 2017 a Tarquinia, ai piedi del grande tempio etrusco dell’Ara della Regina performance e performance artistiche.

Hanno partecipato:  Roberta La Monica, Gianni Legni, Romolo e Michele Totino, Fabio Castelli, Giacinto Mazzola, Massimo Bordo, Nino Calandrini.

Facebook page: ANSER

Instagram profile: atelieranser

Dioniso ed il Pirata Etrusco

Prima fase di modellazione, prevede lo sbozamento della figura e lo svuotamento della stessa suddividendo la scultura in due valve. La lunga coda del delfino viene sorretta inizialmente da un pilastrino di creta.

Un ringraziamento va alla prof.ssa Adriana Segazzi con i suoi consigli preziosi.

21361025_1634219643296817_1864106352_n

Dopo la cottura il biscotto viene trattato con pitture a base ferrosa con acidi reaggenti per ottenere la patinatura del finto bronzo.

Il risultato finale è questo. La libera rappresentazione del mito della trasformazione dei pirati etruschi in delfini ad opera di Dioniso.

21397625_1634219699963478_1427660770_n

Facebook page: ANSER

Instagram profile: atelieranser

Fanciulla Velka

La prima fase della modellazione del mezzo busto, assemblato in due giorni con la tecnica del bighello e vuota all’interno.

Prima della cottura ho dovuto taglire la calotta cranica per estrarre la carta e controllare gli strati interni della scultura.

Dopo la cottura ho decorato la scultura con una soluzione di cera e mordente.

21363102_1634214423297339_1405080234_n

Un ringraziamento speciale va al maestro della torre, Francesco Giannoni che mi ha dato consigli apprezzatissimi!

 

La mia Fanciulla Velka ed il maestro Francesco Giannoni

Facebook page: ANSER

Instagram profile: atelieranser